Area Soci ANCAD

Sei socio Ancad? Inserisci username e password che hai ricevuto per mail e accedi ai contenuti esclusivi.

    
14/05/2017

La nuova indagine sul mercato dentale europeo annunciata all’IDS

COLOGNE, Germania: All’IDS di quest’anno, ADDE ha presentato la nuova edizione della sua indagine sul mercato dentale europeo, “Survey on the European Dental Trade”. Prodotta, ancora una volta, in collaborazione con la Federazione dell’Industria dentale europea, la relazione indica un ulteriore spostamento verso l’odontoiatria digitale, che si manifesta nella crescita complessiva dello shopping online e nell’uso di sistemi CAD/CAM e scanner intra-orali. La pubblicazione sarà disponibile a fine aprile su www.adde.info in copia cartacea e digitale.

 

Parlando alla conferenza stampa dell’associazione, Dominique Deschietere, presidente ADDE, ha anticipato diversi dati del nuovo “Survey”. Ad esempio, il numero di dentisti, che esercitano la professione, è cresciuto leggermente rispetto al 2015 (in tutti i paesi europei, esclusi Svezia, Danimarca e Bulgaria, che non sono stati analizzati), per un totale di circa 282.000 nel 2016. Al contrario, il numero di odontotecnici è diminuito in tutta Europa. Il numero di pazienti per dentista è rimasto lo stesso in tutta Europa. In termini di vendite, i tassi di crescita più significativi sono stati osservati in Austria, Francia, Ungheria, Spagna e Italia. Per quanto riguarda la media europea nei settori di vendita, articoli vari, impianti e servizi tecnici sono rimasti stabili, mentre le vendite di apparecchiature sono aumentate leggermente.

“Survey on the European Dental Trade del 2017  copre in modo completo gli argomenti e le tendenze più rilevanti nell’industria dentale europea", ha dichiarato Deschietere durante la conferenza stampa. Ciò include il numero di clienti e utenti finali, valori di vendita e settori (attrezzature, articoli vari/materiali di consumo, servizi tecnici di protesi, impianti, radiografia e CAD/CAM), l’utilizzo di computer e di e-commerce, canali di distribuzione e tassi IVA e il loro impatto sul mercato.

 

Il nuovo opuscolo sarà pubblicato in aprile e sarà disponibile per l’acquisto in copia cartacea sul sito web ADDE. Inoltre, i soci ADDE, gli affiliati e i rappresentanti del settore potranno acquistarne una versione digitale.

 Fonte: Adde


TORNA INDIETRO



Soci Ancad 2016